Anacapri: prosegue il festival “Dal Barocco al Jazz 2018″

Apertura di successo per la XVI edizione del Festival Dal Barocco al Jazz 2018, organizzato dalla Fondazione F.M. Napolitano in collaborazione con il Comune di Anacapri e curato nell’ideazione e nella direzione artistica da Maria Sbeglia.

La sera del 2 agosto, infatti, sulla Terrazza dell’Hotel Caesar Augustus di Anacapri si è registrato un tutto esaurito con oltre 200 spettatori per il concerto di Maria Pia De Vito.

 Dopo la serata dedicata agli sponsor in programma venerdì, si prosegue domani, 4 agosto, con l’Orchestra d’archi Ryco (Rotary Youth Chamber Orchestra). L’ensemble diretto da Luca Signorini, violoncellista, compositore e scrittore, vede la partecipazione di Aiman Mussakhaiayeva violino solista kazako, e Gaetano Di Bacco, sassofono solista.

La rassegna si chiuderà domenica 5 agosto con il un gruppo musicale formato da cinque professori d’orchestra del Teatro di San Carlo, i violinisti Giuseppe Carotenuto, Salvatore Lombardo, Angelo Casoria, Nicola Marino e il contrabbassista Giovanni Stocco. Il Cinquetto porta in scena un fantasioso percorso, dal titolo La comicità in frac, durante il quale rilegge alcuni brani della tradizione classica, passando attraverso Bach, Rossini, Mozart fino a toccare i romantici e moderni.

Condividi: