Diego e Massimiliano Testa sulla cresta del Campionato italiano

Diego e Massimiliano, padre e figlio uniti dalla passione per la nautica portano la loro imbarcazione in testa alla classifica tricolore grazie alla vittoria nelle acque di Brindisi: questa in sintesi la domenica della famiglia Testa nel “Mach Race”.

I due piloti di motonautica hanno conquistato la tappa di Brindisi del circuito tricolore, dopo il terzo posto della prima tappa di Palermo, a bordo dello scafo “Sorbino”. Un traguardo prestigioso che permetterà ai piloti del Circolo Canottieri Napoli di provare a conquistare il titolo italiano nelle acque di casa, a ottobre, quando si svolgerà l’ultima tappa, in concomitanza con il Mondiale Endurance, a Forio d’Ischia.

“La nostra stagione è in costante crescita -ha dichiarato a fine gara Diego Testa- e dopo il primo podio, questa vittoria ci regala ulteriore slancio in vista del finale di stagione. Sarebbe una grande soddisfazione portare a casa un titolo italiano gareggiando con mio figlio Massimiliano. Non sarà facile perché gli avversari sono tutti molto agguerriti, ma noi siamo consapevoli delle nostre capacità e proveremo a vincere il titolo davanti ai nostri tifosi”.

Condividi: