MigrArte : A Villa Fondi una serata di Hip Hop e integrazione

Villa Fondi si prepara ad accogliere, per il terzo anno consecutivo, gli artisti africani protagonisti del workshop Hip Hop di Mauro Marsu.

Nel momento storico che sta attraversando l’Italia, con i riflettori puntati sul tema della “migrazione e dell’accoglienza” l’evento assumerà una maggiore rilevanza: rappresenterà infatti un’occasione d’incontro e confronto, attraverso la musica, su questioni continuamente affrontate dai media nazionali.
La serata vedrà l’esibizione live del gruppo Hip Hop Resurrextion con Mauro Marsu, DJ Spider e DJ Neno, che eseguiranno brani del loro repertorio, con anticipazioni dal nuovo disco in uscita ad Ottobre, oltre a session di freestyle rap.
Ospiti speciali gli artisti africani ospiti in vari centri d’accoglienza per migranti Petrilli dell’Avellinese e del centro Youthink di Avellino. Si esibiranno i protagonisti del workshop Hip Hop di Mauro Marsu, grazie al quale i ragazzi hanno realizzato un “mixtape-album” di 20 tracce, che sarà pubblicato prossimamente. Durante la serata sarà possibile ascoltare delle anteprime del lavoro.
Sarà inoltre allestita la mostra HIPO del fotografo Gaetano Massa, con scatti tratti da vari workshop musicali.
La serata sarà arricchita dagli interventi di Carmela Cilento, assessore all’identità del Comune di Piano di Sorrento, dei responsabili dell’associazione Youthink, che curano, all’interno dei centri di accoglienza, attività che mirano all’integrazione e alla formazione degli immigrati, come corsi di italiano e cultura italiana, laboratori di cucito e di piccolo artigianato, varie attività artistiche e culturali.

Condividi: