Vespa, sul mercato due modelli in versione speciale

Si chiamano Vespa Yacht Club e Vespa Notte e nascono come navigazione tra il pianeta della vela e l’eleganza del look total black. Proposta nelle cilindrate 50 e 125 cc, e Vespa GTS 300 Yacht Club si caratterizzano per la colorazione bianca impreziosita da numerosi dettagli in blu. Questi includono, oltre alle speciali grafiche dedicate sulla carrozzeria, i cerchi ruota, verniciati blu opaco con una speciale finitura diamantata, il “cravattino” sullo scudo anteriore, anch’esso blu opaco e con i fregi cromati, e gli inserti in gomma sulla pedana.
Ma il più marcato elemento distintivo della serie speciale Yacht Club è senza dubbio la sella, la cui seduta presenta un’inedita lavorazione a strisce ispirata all’arredamento nautico più tradizionale e autentico. Il cadenino bianco che corre lungo il perimetro della seduta e la targhetta con logo Yacht Club posizionata sul retroscudo completano la personalizzazione e evidenziano la cura di ogni minimo dettaglio.
Vespa Sprint Notte, nelle cilindrate 50 e 125 cc, e Vespa GTS 300 Super Notte sono dedicate a coloro che amano la cura dei dettagli e le finiture ricercate.
Il nome scelto per questa serie speciale introduce bene il concetto alla base dell’allestimento, caratterizzato dalla grafica total black. Lo stile “notturno” prevede l’accostamento al nuovo e bellissimo nero opaco della carrozzeria di numerosi particolari in nero lucido, quali gli specchietti, i fregi della tipica “cravatta” sullo scudo anteriore, i terminali del manubrio, il maniglione del passeggero e relative pedane estraibili per la GTS Super Notte.
Molto raffinati sono i dettagli come la sella dedicata a ognuno dei modelli e la targhetta con il logo posizionata nel retroscudo. Verniciati in nero lucido sono anche i cerchi ruota e la protezione della marmitta.

Condividi: